Tite

piccola tite
NEL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA…

Bresciana, ex agonistica di Pattinaggio Artistico su Ghiaccio, nella squadra di Cortina d’Ampezzo, mi sono laureata a Verona nel 1998 in Lingue e Letterature Straniere (Inglese e Spagnolo), a pieni voti e con una tesi di carattere semiologico .

Seguirono anni di gavetta per la carriera universitaria, con un Dottorato di Ricerca in Letteratura Comparata a Bari , nonché un Master of Arts in Comparative Literature alla UCLA (University of California Los Angeles).

Nel 1990 la scintilla per lo yoga era ormai scoppiata, per puro caso, in terra americana: su invito di amiche emigrate avevo iniziato a frequentare classi di yoga, che in quella sede, tra Madonna e Elle MacPherson, era Iyengar Yoga, anche se allora non avevo la minima idea di cosa significasse.

In Italia, anche se ero a Milano, era un problema trovare un luogo e un maestro per praticare lo yoga: spazi bui e sotterranei, orari serali e atmosfere da setta satanica… tanto valeva guardare vicino a casa. Così ebbi la fortuna di conoscere Angela Devoto e la sua Associazione Danza,Yoga e Ginnastica, in via Leopardi, zona Cadorna, dove iniziai a frequentare assiduamente le sue classi di yoga stile Integrale,o Ananda.

Rispetto a quello di Iyengar, è uno yoga più meditativo, meno ginnico . Nel 1996 altro giro di boa: appena terminata la seconda gravidanza (senza mai smettere di praticare yoga), raccolgo l’opportunità di entrare al corso per insegnanti quadriennale della Federazione Italiana Yoga (ISFIY). Tirocinio e studio intensi, tanti weekend negati a figli, marito, amici, relax….una tesi scritta di notte sul concetto di “Vinyasa come educazione alla progressione nella pratica yogica” e finalmente il giorno del diploma. Ma ormai la passione per l’insegnamento si era manifestata ed avevo già da tempo iniziato ad insegnare affiancando Angela in palestra. Inoltre, dopo aver conseguito un diploma CONI come Personal Trainer, mi dedicavo molto a sessioni private di yoga a domicilio, dove acquisii un enorme bagaglio di esperienza.

La mia ricerca in profondità non voleva arrestarsi: misi insieme in una settimana di viaggio in Colorado, sia uno stage di YOGAFIT, sia la frequenza allo YogaJournal Convention, la più completa e grande fiera del mondo yogico che il mondo occidentale conosca.

E’ qui che provai quella tipica sensazione di chi è “nel mezzo del cammin di nostra vita”, per cui sembra che i fili sospesi di una vita improvvisamente rientrino tutti in un disegno preciso, predestinato sin da tempi remoti: mano a mano che incontravo e praticavo con le più grandi personalità dello yoga occidentale, da Patricia Walden a Rodney Yee, da Gabriella Giubilaro a Dona Holleman, mi si dipanava la matassa del metodo che avevo già conosciuto a Los Angeles e che trovo ancora a me il più consono e che fa capo a B.K.S. Iyengar.

Per tutti risulta terapeutica la sua – maniacale, diremmo noi- attenzione all’allineamento del corpo, in ogni suo punto e in qualsiasi posizione nello spazio, nella convinzione che l’equilibrio (“yug” è la radice sanscrita di “unione”) tra fisico e psichico inizi dal corpo, perché lo “Hatha yoga è meditazione in movimento”.

Nel 2006 ho conseguito il certificato per insegnanti presso la scuola Iyengar di Firenze sotto la guida di Gabriella Giubilaro e spesso mi reco in India, a Pune, presso la sede per aggiornamenti con la stessa famiglia Iyengar.

Tuttavia, la mia ricerca non si arresta e va sempre più …profondamente..mentre scopro le enormi potenziali di applicazione delle tecniche yogiche per le attività subacquee: dapprima, prendendo vari brevetti Padi nelle immersioni con le bombole e poi, di recente in quell’essenziale, perfetta forma meditativa che è l’Apnea, senza bombole e anche…senza aria…senza più nulla al di fuori della propria capacità polmonare e…yogica.
Lo stesso Umberto Pellizzari mi ha incaricato di organizzare la formazione degli istruttori di Apnea Academy per la parte sulla pratica di asana e pranayama.

YOGAXRUNNERS

Insegnante certificata Iyengar dal 2006, Master post universitario in Yoga Studies all’Università di Venezia Cà Foscari, TITE TOGNI, corre continuativamente anche 100km intorno al Monte Bianco o alle Tre Cime di Lavaredo “grazie e con lo yoga”, e per questo si prodiga a diffondere lo yoga nel mondo podistico, con il progetto “YOGAXRUNNERS”.

Dal 2006, anno della sua prima maratona, preparata con la guida di Orlando Pizzolato, lo yoga si rivela sempre più il banco di prova e di studio per la corsa, ora anche in distanze ultra, superiori ai 42k della maratona e in natura, su sentieri e in montagna, gli ultra trail. All’indomani di continui miglioramenti di personale in maratona(3:27 a Venezia, 2011)titoli regionali come il titolo regionale veneto di categoria per i 30km FIDAL, vincite come la 100ELode (una 100km su e giú dalle montagne vicentine) e primi posti in competizioni internazionali  come la Lavaredo Ultra Trail (100km con 6000m dislivello positivo) e  l’Ultra Trail Mont Blanc-CCC,  Tite “corre grazie allo yoga, con lo yoga e per lo yoga”  e ha elaborato un programma di yoga x correre che si prodiga a diffondere  tra i podisti, una pratica per imparare a sviluppare la resistenza, l’equilibrio, la concentrazione, la sensibilità e quindi migliorare la performance e salvare da tanti piccoli infortuni. YOGAXRUNNERS “per correre con la testa e non solo con le gambe”.

 YOGAXRUNNERS  si propone di diffondere la pratica Yoga nel mondo podistico, per permettere a tutti di correre ottimizzando gli sforzi e, attraverso il movimento consapevole, prevenire gli infortuni. “Correre nella natura liberi nel corpo e nella mente” in Tadasana, solidi e leggeri al tempo stesso, come nella posizione della Montagna.

Tite insegna regolarmente a Brescia  Vicenza e Valle di Cadore, settimane yoga e corsa con Mandala Trail e Holimites e organizza stage e lezioni agli Yoga Festival e in occasione di gare podistiche come la maratona di Verona. Collabora con Yoga Journal e a testate di podismo come Correre e Runners World.

YOGAXRUNNERS è su Instagram, Twitter (TITEYOGARUNNER), una pagina Facebook (yogaxrunners.com), un gruppo aperto su Facebook (Yoga x Runners).